Le borse più strane mai create

Postato sotto Abbigliamento e accessori da Antonella il 4 giu 2008

La borsa si sa, insieme alle scarpe, è un accessorio fondamentale per le donne, e più glamour, più appariscente e più stravagante è, meglio è!

Non basta più avere quella all’ultima moda! Occorre personalizzare, ingegnarsi,stupire e colpire!

E allora per chi non vuole passare inosservata, ecco di seguito alcune proposte con tema animali, oggettistica, super eroi, forme particolari e tessuti impensabili!

Braccialini

 

 Miu Miu

Moschino

Braccialini

Leggi il resto di questo articolo » » »

Giappone: vagoni rosa contro la ” mano morta “

Postato sotto Stranezze dal mondo da Alessandro il 3 giu 2008

In giappone ci sono milioni di viaggiatori che ogni giorno si spostano utilizzando i mezzi pubblici, le metro ed i treni. Un problema sempre più ricorrente però sono le cosidette ” mano morte ” ovvero, quelle dei viaggiatori di sesso maschile che con la scusa del dondolamento del treno e delle frenate , ne approfittano per toccare le povere donne che cercano di andare a lavoro o aspettano il treno che le porterà a casa.

Leggi il resto di questo articolo » » »

Lo smacchia vip: ecco le star senza trucco!

Postato sotto Curiosità, News glamour da Alessandro il 3 giu 2008

Anche se siamo abituati a vedere le star sempre perfette e bellissime ( possiamo averne una prova qui), ci è facile immaginare che anche loro ogni tanto abbiamo i capelli spettinati, il viso stanco e qualche ruga o imperfezione che non vediamo di solito…

…e se proprio non riuscite ad immaginarvele, Newsglamour vi da una mano!

America Ferrara

Forse visto che siamo abituati a vederla in Ugly Betty
non ci fa troppo effetto vederla cosi!

Leggi il resto di questo articolo » » »

E’ morto Yves Saint Laurent

Postato sotto News glamour da Alessandro il 2 giu 2008

È morto lo stilista francese Yves Saint Laurent, ritenuto uno dei più grandi creatori di moda del Novecento. Lo ha annunciato la sua fondazione. Nato l’1 agosto 1936, Yves Saint Laurent, aveva 71 anni. La sua impronta nel mondo della moda e del lusso resta riconoscibile e il nome, diventato marchio universale, rimane un simbolo dello stile. Già dal 2002 la sua casa di moda era formalmente chiusa, ma i prodotti YSL, ora nel gruppo Gucci, hanno continuato e continuano a rappresentare un punto di riferimento della moda in tutto il mondo.

Leggi il resto di questo articolo » » »

Coppie scoppiate

Postato sotto Gossip da Antonella il 1 giu 2008

A dare il via alle separazioni di primavera troviamo i due gieffini Melita Toniolo, ex del tronista Luca D’Origo, e l’ex pompiere romano Alessandro Tersigni. La loro passione si era accesa proprio all’interno della casa protagonista del reality più seguito d’Italia scatenando in diretta una serie di litigi con il fidanzato della diavolita di Italia Uno, tradito e poi lasciato in diretta. I primi scontri erano nati in seguito al calendario della prosperosa e non certo timida ragazza, oltre che alla sua partecipazione provocante al programma notturno di Lucignolo. Per non sentirsi da meno anche Alessandro ha deciso di investire sul proprio corpo, ben scolpito, scatenando così la gelosia della sua fidanzata e facendo capitolare forse per questo la loro storia!

Leggi il resto di questo articolo » » »

Caftano: accessorio mare o capo trendy?

Postato sotto Abbigliamento e accessori da Antonella il 31 mag 2008

Seta leggerissima, jersey impalpabile, fantasie luminose, stampe etniche, dettagli luccicanti e lunghezze variabili: la ricercatezza si unisce allo chic, rielaborano lo stile mediorientale e con un pizzico di comodità e glamour consacrano il caftano ad uniforme più fashion dell’estate!

Questo “camicione” ha origine araba: il nome originale è “QUAFTAN” e veniva indossato esclusivamente nella cerimonia nuziale.

Può essere confezionato in garza, cotone, seta o lino, ma la foggia del caftano resta sostanzialmente la stessa: un’ampia camicia più o meno lunga, con larghe maniche e scollo a V, spesso arricchito da passamanerie e ricami.

In origine non prevedeva bottoni, ma la chiusura era fatta da lacci doppi o da una sottile striscia di materiali infilati dentro i passanti.

Dalle bancarelle dei venditori ambulanti ai negozietti più o meno etnici sino alle boutique di lusso, il caftano si può trovare in tutte le fantasie e per ogni occasione!

Se il modello è rimasto invariato, infinite invece sono le rivisitazioni personalizzate da ogni maison.

Dalle nuances più calde ai colori shock dell’estate 2008, dai maxi vestiti alle bluse più corte, dalle fantasie classiche mediorientali alle decorazioni luccicanti di brillantini e pailletes.


             Roberto Cavalli                                Emilio Pucci

Leggi il resto di questo articolo » » »

Le peggiori chirurgie estetiche di sempre: le star rifatte peggio!

Postato sotto Gossip da Alessandro il 30 mag 2008

L’apparire nel mondo patinato del jet-set è probabilmente oggi la cosa più importante in assoluto. Non a caso sempre piu star ricorrono a interventi di chirurgia estetica per migliorare il loro aspetto e combattere fino alla morte il nemico invincibile per definizione: il tempo.
Peccato però che non sempre tutti i costosissimi interventi portino i risultati sperati…. ne sanno qualcosa le star che vi stiamo per proporre vittime, secondo noi, dei peggiori interventi chirurgici-estetici di tutti i tempi!

 

10° CLassificata
Janet Jackson
Seno

9° Classificata
Hilary Duff
Denti

Leggi il resto di questo articolo » » »

Non una semplice tuta!

Postato sotto Abbigliamento e accessori, News glamour da Antonella il 30 mag 2008

Il ritorno della tuta era stato annunciato e, spianata la strada dalle vistose salopette prima e dalle ispirazioni anni Settanta poi, adesso si dichiara apertamente capo trend abbinando praticità e vestibilità.

 

Nata nel 1919 dall’idea del fiorentino Thayaht con l’aiuto del fratello Ram, era considerata un abito universale, una soluzione fai-da-te, creativa ma economica!

Il nome le fu dato dall’inventore: il modello è a “T”, ricavato da un unico pezzo di tessuto in cotone o in tela d’Africa, utilizzato completamente senza spreco di stoffa, aveva sette bottoni, una cintura, un taglio rettilineo e poche cuciture.

Ideata in nome della protesta nei confronti del gusto borghese che caratterizzava l’abbigliamento del primo dopoguerra, la tuta ha anticipato l’indumento russo, creato quattro anni più tardi, nel 1923, col nome “varst” ad opera di Radcinko e di sua moglie Stepanova, che videro nella tuta operaia l’abito rivoluzionario dell’uomo nuovo.

Leggi il resto di questo articolo » » »

Ferrari California: le nuove foto

Postato sotto News glamour da Alessandro il 29 mag 2008

Come annunciato qualche giorno fa in questo articolo , la Ferrari ha lanciato il nuovo modello della serie GT: la California. Fino ad ora, però, il colosso automobilistico italiano aveva solamente pubblicato poche foto con cappotte abbassata. Ecco invece oggi pubblicate le nuovissime immagini dell’auto con cappotte in metallo alzata e, a sorpresa, un colore del tutto insolito per il cavallino rampante!

Leggi il resto di questo articolo » » »

Sondaggio: chi è la modella più bella?

Postato sotto News glamour da Alessandro il 29 mag 2008

Di modelle ce ne sono tante, ma non tutte possono essere definite bellissime… La bellezza, si sa, è solo questione di gusti. Ecco la nostra personale classifica interattiva:

Chi è la modella più bella?
  • Aggiungi un'opzione.
Mostra i risultati

Vota e facci sapere se sei d’accordo con noi, oppure aggiungi la tua personale preferenza!

Adriana Lima

Leggi il resto di questo articolo » » »