Slipper shoes = pantofole per uscire!

Postato sotto Abbigliamento e accessori, News glamour da Antonella il 25 giu 2008

Le ha proposte per primo il rapper Usher, incantando i suoi fan; le ha inserite nella sua collezione Fabrizio Corona in tempi non sospetti; ma dopo averle viste indosso all’ex scapolo d’oro più famoso d’Italia, Flavio Briatore, nel giorno più importante della sua vita, le “pantofole” si annunciano calzature must nel campo dell’abbigliamento e accessori per la prossima primavera-estate!

Il primo della storia, di cui si hanno notizie, ad averle indossate è stato il poeta-dandy Gabriele D’annunzio, riconosciuto proprio come “il poeta in pantofole”; le ha rese più trasgressive qualche tempo fa Ralph Lauren decorandole con un teschio d’oro sopra; e le ha indossate per testimoniare il suo amore per la neo-moglie Elisabetta Gregoraci, Flavio Briatore, che vi ha fatto ricamare sopra le loro inizali!

In tessuti diversi, dalla pelle alla canapa al comoscio al velluto al raso, a tinta unita o decorate, con inserti in metallo o lacci, la pantofola-mocassino, in inglese “slipper shoe”, è l’ideale per un abbigliamento casual ma anche per l’ufficio, per un aperitivo o una serata più elegante!

Grazie alla sua forma avvolgente e morbida garantisce comodità e un’ ottima aderenza del piede e vi permette di indossarle anche per tutto il giorno senza soffrire per la rigidità o l’eventuale spostamento della linguetta tipica delle scarpe con i lacci!

Sarà Cesare Paciotti a realizzare un modello particolare della scarpa. Lo stilista durante la settimana della moda milanese (21-24 giugno) ha presentato infatti nel suo show room di Milano la pantofola dedicata all’amico Flavio Briatore. In raso trompe-l’oeil con fantasie gotiche e ricami in oro zecchino, la scarpa sarà disponibile solo su ordinazione.

Durante l’appena conclusasi edizione di Pitti Immagine Uomo, molti sono stati i brand che hanno proposto l’uomo con un passo più rilassato senza rinunciare al glamour: Moreschi, Rossetti, Arfango e Pzero!

 

Ecco alcuni sponsor Ads inerenti all'articolo:

Tag:, , ,

Bookmark and Share

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.