I poveri fanno schifo: pubblicità shock in Francia

Postato sotto News glamour da Alessandro il 19 mag 2008

Le provocazioni spesso, sono alla base delle pubblicità più riuscite negli utlimi anni. Abbiamo visto vari esempi di come i pubblicitari strizzino spesso l’occhio a immagini shock e frasi d’effetto per aumentare l’attenzione dei consumatori e, più in generale, per far parlare delle loro creazioni.

Questa volta la provocazione viene dalla francia: “I poveri fanno schifo, inquinano”. E’ Scandalo per questo messaggio pubblicitario della società di noleggio auto Ucar, comparsa oggi sui giornali. Sono immediatamente insorte associazioni come Emmaus e Soccorso cattolico, ma la Ucar spiega che la frase è provocatoria e si impegna a lanciare “l’auto meno cara di tutto il mercato”.

Ucar si è fatta notare negli ultimi tempi in Francia per una serie di spot e manifesti nei quali l’offesa al buon senso diventa il messaggio trainante, come un bambino schiaffeggiato o una madre incinta ignorata. Stavolta, i manifesti per denunciare le auto di oltre 11 anni che sono ancora in circolazione nel Paese.

Ecco alcuni sponsor Ads inerenti all'articolo:

Tag:, ,

Bookmark and Share

2 Commenti per “I poveri fanno schifo: pubblicità shock in Francia”

  1. [...] è solo un altra vittima della società odierna, di questo sistema ( che abbiamo gia ampiamente criticato ) che mette talmente tanto l’aspetto fisico davanti a tutto  che non fa altro che spingere [...]

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.