Guida: come vestirsi per apparire più magri e mascherare le imperfezioni

Postato sotto Abbigliamento e accessori, Guide Abbigliamento da Alessandro il 2 lug 2010

Avete un appuntamento importante? Volete uscire e mettere in mostra solo i pregi del vostro corpo e non i ‘difetti’ ? Bene, questa è la guida che fa per voi! :)

L’estate infatti è il periodo in cui l’aspetto fisico viene più messo in risalto visto che ci si sveste e si utilizza abbigliamento meno coprente; quasi tutti però abbiamo degli aspetti che consideriamo ‘antiestetici’ del nostro corpo e che proprio per questo non si vogliono mettere in mostra o magari, ove possibile, si preferisce nascondere.  Ecco allora un altro capitolo delle nostre famose Guide d’Abbigliamento, con una lista di utilissimi consigli per rendere possibile tutto ciò!

1)Comprare vestiti adatti al proprio fisico. Che tu abbia una 40 o un taglia 52 ,  se indossi vestiti di taglia sbagliata, finirai per sembrare più ‘grande’ di quello che sei in realtà.  Indossare abiti troppo stretti per il proprio corpo porta infatti a rigonfiamenti ed a curve più definite, mentre scegliere i vestiti che sono troppo larghi aggiunge altri centimetri alla tua taglia. Fondamentale  è provare per bene le cose prima di acquistarle e non lasciarsi prendere dalla smania dell’acquisto.

2)Seleziona capi che sorvolino le aree che si desidera mascherare. Per esempio, se volete far sembrare la vostra pancia piatta, la miglior soluzione è allontanare dalla pelle la camicia o la maglia da voi scelte, e puntare magari su un vestito od una tunica più morbidi. Per nascondere invece difetti sulle coscie, evitare una gonna mini a favore di una non aderente, rispettando sempre quanto detto al punto 1.

Nella foto abbiamo un perfetto esempio del punto 1 e 2. La donna sulla destra infatti indossa un abitino né troppo attillato né troppo stretto, creando un’ armonia davvero ottima che non lascia tuttavia intravedere eventuali difetti nella zona della pancia o del sedere… siete proprio sicuri che non ne abbia?

3)Valorizza a dovere i tuoi punti di forza. Se hai ad esempio un bel collo sinuoso, ma un po’ di peso in eccesso  sul giro vita, richiama l’attenzione sul collo con una bella collana ( magari anche un po’ stravagante) che catturi l’occhio o altri accessori simili. Se hai invece braccia toniche, mettile in mostra con un top senza maniche o con dei bracciali che richiamino l’attenzione.  Si potrebbero fare tantissimi altri esempi su altre parti del corpo (gambe, seno ecc), ma fondamentalmente basta capire il concetto per proporre le giuste soluzioni.

4)Assicurarsi di indossare la biancheria intima appropriata. Può sembrare banale, ma questo consiglio è davvero importante. Tanga e minislip sono sicuramente molto belli se non si ha grasso sul corpo in quella zona, ma se si vuole dare l’ illusione di una figura magra, optare per intimo che dia sostegno alla parte addominale e alle ‘maniglie’ e che aiuti a contenere la pancia.
Per la parte superiore invece, un reggiseno che calza bene ( regola 1) può anche contribuire a creare una figura più sottile e longilinea. La regola anche qui è no strabordamenti né eccessi, e vale la regola del provare ed essere convinti prima di acquistare, senza farsi condizionare dal numero di taglia scritto sull’etichetta ;)

5)Lavorare sulla propria postura. Anche questo sembra banale ma sicuramente è parte della prima impressione che gli altri si fanno di noi. Quindi dritti in piedi , in dentro l’addome e spalle indietro!! Se non si è dotati di una corretta postura, la si può allenare con gli esercizi più disparati, come camminare bilanciando un libro sulla testa o semplicemente stare seduti in maniera corretta tutti i giorni sulla sedia. Ogni volta che ne avete l’occasione poi, guardatevi allo specchio e verificate di non essere curvi. Anche la cattiva postura può aggiungere ‘pesantezza’ alla vostra immagine inutilmente!

6)Indossare più nero. Quante volte avete sentito dire che il nero snellisce e riduce la visibilità del grasso della pancia, della parte superiore o delle maniglie dell’amore? Bene è tutto assolutamente vero. Il nero infatti tende a mascherare tutti i dettagli più definiti per lasciare più spazio all’immaginazione, senza contare che  può essere facilmente indossato praticamente su qualsiasi cosa e per qualsiasi occasione.

In conclusione, ogni persona è fatta in maniera diversa, ma ogni persona allo stesso modo può apparire al meglio o al peggio del proprio aspetto fisico. Basta solo ragionare e capire cosa è più adatto per il nostro corpo e cosa invece non è fatto per noi e quindi, anche se con rammarico, evitarlo.

Ecco alcuni sponsor Ads inerenti all'articolo:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.