Guida: come comportarsi, buone maniere, galateo e bon ton!

Postato sotto Abbigliamento e accessori, Guide Abbigliamento da Alessandro il 18 giu 2008

Dai tempi di Donna Letizia molte cose sono cambiate nella nostra società, ma le regole di una volta continuano ad essere, anche in epoca contemporanea, i veri capisaldi del “saper vivere” . Questo articolo è dedicato a tutti i lettori curiosi di riscoprire le classiche norme di comportamento che da sempre indicano le regole del Bon Ton . Un cocktail di perle di eleganza , di là dalle poche occasioni che la vita di oggi ci riserva per gli eleganti baciamano di un tempo….

Principio base per la scelta dell’abbigliamento e degli accessori è solo quello del buongusto, si possono tranquillamente scegliere cose anche poco costose purché stiano bene indosso. Il secondo principio base è valutare attentamente le necessità del nostro guardaroba rispetto alla nostra vita sociale.

Per un Uomo, anche se coinvolto nelle più varie occasioni, mondane o meno, è certo più facile l’organizzazione del guardaroba, basterà infatti che possieda un vestito grigio scuro fresco lana, camicie con i gemelli, un paio di scarpe nere, calzini grigi e una cravatta dalla tinta sobria. In aggiunta può anche avere uno smoking, camicia bianca, cravatta nera e scarpe nere di coppale o vitello ma rigorosamente lucide e senza inserti di metallo (da indossare obbligatoriamente dopo le 19.00).

 

 

Per una Donna invece la cosa sembra più impegnativa; l’importante è avere nel proprio guardaroba un tubino nero, adatto ad ogni occasione, basta infatti abbinarlo al giusto paio di scarpe (chiuse o aperte secondo la stagione), borsa adeguata, gioielli e, se in inverno, un elegante scialle da indossare prima sopra il cappotto o la pelliccia e solo dopo aver tolto il soprabito sopra le spalle.

Quindi ricapitolando i nostri consigli:

Abbigliamento e accessori per l’Uomo

°         Ad una colazione: completo elegante classico a tinta unita, camicia colorata e scarpe da passeggio.

°         Ad un tè: completo classico, camicia bianca e scarpe nere.

°         Ad un cocktail: completo scuro, camicia bianca e scarpe nere .

°         Ad un pranzo: abito scuro o smoking.

°         A teatro: abito scuro.

°         All’Opera: frac alla prima, in smoking per tutte le altre serate.

°        Ad un matrimonio: tight solo ed esclusivamente se lo sposo è in tight,  altrimenti abito scuro. (vedremo le specifiche del matrimonio in seguito).

°         Il vero signore durante il giorno indossa la camicia a righe, che può essere anche celeste e bianca, a tinta unita chiara ma mai bianca, riservata esclusivamente la sera.

°         La scarpa andrebbe sempre con i lacci, mocassini e stivali si usano in occasioni rustiche e su vestiti spezzati.

°         Il frac si usa solo in eventi importantissimi (vedi incontro con il Papa o pranzo di Stato).

 

Abbigliamento e accessori per la Donna

°         La vera signora di giorno indossa le perle.

°         Per tutti i giorni: vestiti sportivi di colore neutro.

°         Per una colazione: vestito o tailleur con accessori sportivi e quasi nessun gioiello.

°         Per un tè: vestito a tinta unita non scollato con pochi gioielli, oppure un tailleur scuro, che volendo potrebbe consentire anche di andare a cena in un ristorante decente.

°         Per un pranzo importante: d’obbligo un bel vestito scuro e gioielli importanti.

°         Per l’Opera: abito lungo da sera alla prima e abito corto alle successive serate.

°         Il cappotto va sugli abiti da giorno e da sera corti, per gli abiti da sera lunghi invece o una mantella o una pelliccia lunga (zibellino, cincillà, ermellino e astrakan)

°         La vera signora indossa le calze anche in estate.

Ecco alcuni sponsor Ads inerenti all'articolo:

3 Commenti per “Guida: come comportarsi, buone maniere, galateo e bon ton!”

  1. molto utile ed interessante…complimenti

  2. Ad un matrimonio con lo sposo in tight, matrimonio in chiesa nel tardo pomeriggio, le invitate donne come dovrebbero vestirsi? grazie

  3. Vorrei sapere cosa intendete per pranzo e cosa per colazione. TRovo eccessivo che ci si debba vestire sempre di colori neutri e di scuro per un pranzo. Trovo orrende e fastidiose le calze d’estate quando si muore di caldo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.